Vi trovate qui: Home  >  Gustare  >  Ricette e consigli

Ricette dell’Alto Adige nel nostro hotel con maso

Vi sveliamo i nostri segreti di cucina

La vostra prossima visita al nostro hotel con maso è ancora lontana? Allora vi consigliamo di cimentarvi nelle nostre ricette dell’Alto Adige! Chi è ancora alle prime armi può iniziare con la preparazione degli gnocchi al formaggio, i tipici “Kasnochen”, i professionisti possono mettersi alla prova con dei deliziosi tirtlan. I più golosi si leccheranno i baffi con il nostro squisito strudel di mele.

Le nostre ricette dell’Alto Adige:
Tirtlan
"Kasnocken" - Gnocchi al formaggio
Strudel di mele

TIRTLAN

Ingredienti per ca. 10 pezzi

Impasto

100 g farina di segale
150 g farina di frumento
1 cucchiaio d’olio
1 uovo
Latte leggermente tiepido
Sale

Ripieno
Potete farcire i vostri tirtlan con spinaci, panna acida, patate o quark. I nostri preferiti sono con la ricotta:
1 cucchiaio di burro
30 g di cipolle finemente tritate
250 g di ricotta secca e passata
100 g patate lesse e passate
1 cucchiaio di erba cipollina
Sale e pepe

Preparazione
Per l’impasto unire gli ingredienti e impastare fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Coprire l’impasto e lasciare riposare per ca. 30 minuti.
Per il ripieno fare dorare leggermente la cipolla tritata con un po’ di burro e lasciare raffreddare. Aggiungere la ricotta, le patate e l’erba cipollina e infine aggiustare con sale e pepe.
Dall’impasto formare delle sfoglie della grandezza di una mano e adagiare il ripieno al centro, coprire con un altro strato di impasto, schiacciate i bordi e tagliateli con una rotella per cucina.
Cuocere il tirtlan in olio bollente, facendolo dorare da entrambi i lati.

Fonte: Hotel Kompatscherhof

Consiglio: Il tirtlan viene spesso accompagnato con zuppa d’orzo, in particolare durante il Törggelen, la tipica castagnata altoatesina.

“KASNOCKEN” - GNOCCHI AL FORMAGGIO

Ingredienti per 4 persone
30 g cipolle
20 g burro
100 g formaggio (Graukäse o Bergkäse)
150 g pane bianco raffermo, a dadini, o pane per canederli, eventualmente anche pane integrale
2 uova
100 ml di latte
1 cucchiaio di farina 
2 cucchiai di erba cipollina finemente tritata
Pepe macinato
Sale
20 g di parmigiano grattugiato
30 g di burro nero
2 cucchiai di erba cipollina finemente tritata

Preparazione
Sbucciare le cipolle, tritarle finemente e farle dorare nel burro. Tagliare il formaggio a dadini e unirlo con le cipolle dorate al pane per canederli. Sbattere le uova con il latte e unire al pane insieme all’erba cipollina. Condire con sale e pepe e mescolare bene. Aggiungere la farina e impastare il composto fino a che l’impasto risulti elastico e omogeneo. Con le mani bagnate formare degli gnocchi. Portare a bollore abbondante acqua salata in un tegame. Buttare gli gnocchi nell’acqua bollente e lasciare cuocere per ca. 15 minuti. Togliere dal fuoco, scolare e sistemare gli gnocchi nella padella o su un piatto. Infine spolverizzare con il parmigiano. Cospargere con il burro nero e servire con l’erba cipollina.

Fonte: Hotel Kompatscherhof

Consiglio: Aggiungere la ricotta al composto degli gnocchi per rendere l’impasto più gustoso. Servire con insalata di crauti e speck o insalata a foglie.

STRUDEL DI MELE

Ingredienti

Pasta frolla:
300 g di farina
200 g burro
100 g zucchero a velo
1 uovo
1 bustina di zucchero vanigliato
1 pizzico di scorza di limone
1 presa di sale

Ripieno:
600 g mele
50 g zucchero
50 g pane o biscotti sbriciolati
40 g uva passa
20 g pinoli o noci tritate
2 cucchiai di rum
1 bustina di zucchero vanigliato
1 pizzico di scorza di limone
½ cucchiaino di cannella in polvere
Un po’ di succo di limone

Altro:
1 uovo per spennellare

Preparazione

Impasto:
Unire il burro fuso con lo zucchero a velo, il sale, la vaniglia e la scorza di limone. Sbattere l’uovo con il composto di burro. Aggiungere la farina poco alla volta e impastare fino a ottenere un composto compatto. Avvolgere l’impasto con la pellicola trasparente e lasciare riposare in frigo per 1 ora. Una volta raffreddato, srotolare l’impasto e dargli la forma desiderata.

Ripieno:
Sbucciare le mele, disossarle e tagliarle a pezzetti. Unirle con lo zucchero, il pane o i biscotti sbriciolati, l’uva passa, le noci, il rum, lo zucchero vanigliato, la cannella e la scorza di limone. Lasciare riposare per mezz’ora.

Strudel:
Distendere l’impasto su un panno infarinato. Disporre il composto di mele al centro dell‘impasto. Con l’aiuto del panno ripiegare in due l’impasto e adagiarlo su una teglia da forno imburrata o rivestita con carta da forno. Spennellare con l’uovo e infornare a 180° per ca. 35 minuti.

Fonte: Hotel Kompatscherhof

Consiglio: Servire lo strudel con salsa alla vaniglia o panna montata! In alternativa alla pasta frolla si può utilizzare la pasta sfoglia.

Kompatscherhof

4,5 di 5 Stelle - TripAdvisor
Richiesta
non vincolante